FantasyLibri
Grazie per aver effettuato l'accesso.
Se ti sei appena registrato: il conto che si cita nell'email di conferma registrazione si tratta della possibilità di fare donazioni al forum,ma non è assolutamente un obbligo. Questo forum è libero e non avrà mai un costo! Diffondi la notizia

- SAGA DI ACQUISILVA - ( Anselm Audley )

Andare in basso

- SAGA DI ACQUISILVA - ( Anselm Audley )

Messaggio  ChiArA_25 il Lun Dic 05, 2011 10:39 pm

SAGA DI ACQUISILVA

Eresia


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il primo episodio della trilogia di Aquasilva, ambientata in un mondo in cui magia e religione si scontrano per il potere. Aquasilva è una terra lontana, coperta quasi completamente dall'acqua. È una società di tipo feudale tiranneggiata da una casta sacerdotale fanatica, adoratrice del Fuoco, pronta a bollare col marchio dell'eresia chiunque le si opponga. Aquasilva è un mondo misterioso dominato dalla paura, dall'ignoto e dal silenzio. Ma qualcosa sta cambiando...


Inquisizione

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Il vasto e tormentato mondo di Aquasilva sta ormai per soccombere al giogo teocratico dei sacerdoti del Dominio. Il destino di chi si oppone è segnato: una condanna per eresia e la detenzione nelle prigioni della famigerata Inquisizione, da cui - si dice - nessuno è mai uscito vivo. Eppure forse una speranza ancora c'è... Il giovane Cathan, erede al trono di Lepidor, dopo essere riuscito a salvare la sua regione dalle mire dispotiche del Dominio, è ora pronto a riprendere il largo con i suoi amici, alla ricerca di nuovi alleati e soprattutto di risposte alle troppe domande irrisolte. Si reca così nel lontano Arcipelago, con lo scopo di organizzare un commercio di armi, in vista della crociata che i sacerdoti stanno preparando contro i ribelli.


Ribellione

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Dopo una rocambolesca fuga, Cathan è riuscito a nascondersi nel solaio di una biblioteca a Thetia, sfuggendo così agli spietati angeli dell'Inquisizione. Con la nomina di suo zio Aetius VI alla carica di Imperatore, il Dominio ha finalmente raggiunto quel potere totale così a lungo agognato. I sacerdoti di Sarhaddon esercitano la loro egemonia con estrema severità su tutte le terre emerse di Aquasilva e tutti coloro che osano ribellarsi diventano penitenti, ovvero gente senza diritti e senza futuro, costretta ai lavori forzati. Neanche Cathan riesce a sfuggire alle maglie oppressive del Dominio e presto scopre che i sacerdoti non sono gli unici nemici...


PER TORNARE AL BLOG SI PARTENZA CLICCATE IN CORRISPONDENZA DELL'ICONA CHE LO RIGUARDA

[Devi essere
iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
ChiArA_25
Admin

Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 03.02.11

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum