FantasyLibri
Grazie per aver effettuato l'accesso.
Se ti sei appena registrato: il conto che si cita nell'email di conferma registrazione si tratta della possibilità di fare donazioni al forum,ma non è assolutamente un obbligo. Questo forum è libero e non avrà mai un costo! Diffondi la notizia

- CRONACHE DI NARNIA _ IL VIAGGIO DEL VELIERO -

Andare in basso

- CRONACHE DI NARNIA _ IL VIAGGIO DEL VELIERO -

Messaggio  ChiArA_25 il Mar Dic 06, 2011 2:49 am

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
(CLICCA SULL'IMMAGINE PER TORNARE ALLE CRONACHE DI NARNIA)

IL VIAGGIO DEL VELIERO


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

I due fratelli più giovani dei due racconti precedenti, Lucy ed Edmund Pevensie, sono mandati in vacanza alla casa del loro odioso cugino Eustachio Clarence Scrubb. Sia per possibilità o per fato, i tre ragazzi sono attirati simultaneamente da un dipinto di tema marittimo che è un portale verso il mondo di Narnia. La nave dipinta nel quadro è il Veliero dell'Alba. All'improvviso i ragazzi vengono proiettati dentro al dipinto e vivranno una spettacolare avventura marittima insieme al giovane Re Caspian, diretti verso l'ignoto. L'odioso Eustachio uscirà molto cambiato da quest'avventura, e non sarà più l'antipaticissimo ragazzino che era stato fino a quel momento.

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]



Personaggi

Caspian
Drinian
Edmund
Lucy

Eustachio

« …C'era una volta un ragazzo che si chiamava Eustachio Clarence Scrubb e se lo meritava. »
Eustachio è il giovane cugino odioso ed insopportabile dei quattro fratelli Peter, Susan, Edmund e Lucy Pevensie. Con loro non era mai stato in buoni rapporti a causa della sua indole scontrosa, arrogante, burbera, irritante e disonesta.
Tutto cambia per lui quando i suoi due cugini minori Edmund e Lucy sono costretti ad essere ospitati in casa sua per le vacanze. Un giorno, in una stanza isolata della casa dove i due Pevensie si erano rifugiati, lui insieme a loro vengono catapultati a bordo di un veliero in mezzo al mare. I due fratelli capiscono di essere tornati nel mondo di Narnia per un'altra avventura, ma Eustachio ci mette parecchio tempo a convincersi ed ad accettare la sua situazione, che come spiegatogli, non sarebbe cambiata se non per ordine del leone Aslan, lo stesso che di certo li aveva inviati in quel luogo. I tre scoprono di trovarsi sul Veliero dell'Alba, dove a bordo c'era al comando una vecchia e cara conoscenza dei Pevensie: il giovane principe Caspian. Insieme vivono un viaggio incredibile ed insidioso alla ricerca dei Sette Lord Scomparsi da Narnia, inviati all'esplorazione dell'Oceano Orientale e delle Isole Solitarie dal padre di Caspian, molti anni prima. Questo viaggio, condotto e vissuto secondo le regole del nuovo mondo, rende l'insopportabile, disonesto, codardo e arrogante Eustachio una persona nuova e migliore, più responsabile e corretta, più sensibile agli altri, altruista e coraggioso. Queste particolari qualità, poi, lo rendono l'eroe scaltro ed intelligente che sfida la prossima avventura. Affiancato dalla giovane compagna di scuola Jill Pole e dal paludrone Pozzanghera, alla ricerca del principe Rilian scomparso da Narnia da dieci anni, attraversa le Paludi, la Brughiera di Ettins, sfugge dalle grinfie dei Giganti nella fortezza di Harfang e giunge fino nel Mondodisotto, assai vicino al nucleo della terra, luogo dove il principe viveva in una seconda personalità obbligato da un incantesimo spezzato distruggendo la Sedia d'Argento. Con maggior esperienza, poi, si offrire come soldato assieme a Jill, in una nuova lotta contro il male, prima liberando e poi affiancando il re Tirian, sovrano di Narnia che combatte per la libertà del suo regno e del suo popolo contro i Calormeniani e la falsa credenza che il vendicativo e crudele dio Tash sia il leone benevolo Aslan.


Il Ruolo nella Saga
Secondo lo Schema di Propp, riguardo la struttura e la logica delle favole e delle fiabe, Eustachio ricopre lo stesso ruolo ne Il viaggio del veliero e La sedia d'argento, mentre ne L'ultima battaglia assume un ruolo sempre importante, ma secondario.
Ne Il viaggio del veliero: Eustachio è l’eroe co-protagonista di Edmund, Lucy e Caspian a bordo del Veliero dell’Alba. Anche se è costretto da forze maggiori a vivere il viaggio alla ricerca dei sette lord, dimostra di poter diventare un ragazzo diverso dall’insopportabile cugino dei Pevensie, un ragazzo migliore.


PER TORNARE AL BLOG SI PARTENZA CLICCATE IN CORRISPONDENZA DELL'ICONA CHE LO RIGUARDA
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
ChiArA_25
Admin

Messaggi : 263
Data d'iscrizione : 03.02.11

Visualizza il profilo dell'utente

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum